PERSONE – FIORESE AMEDEO – Bassano del Grappa 12-02-1939 – VITA E OPERE D’UN ARTISTA SENZA FINE – 03

PARTE TERZA – 1991- 2005 – 1991

1991_-_EVOLUZIONI_COSMICHE_----_ok_-----1991_-_refrattari_colorati_ingobbi_-_scorie_cristalli_oro_-_88_x_87_x_12_cm.page1
1991, EVOLUZIONI COSMICHE, refrattari colorati, ingobbi, smalti-scorie (1100°C), cristalli e oro (720°C), 88x88x10 cm

1991_-_SPAZIALE_1991_-----_ok_-----_refrattari_coloratiingobbismalti-scorie_1100Ccristallioro_720C-88x88x10cm.page1
1991, SPAZIALE, refrattari colorati, ingobbi, scorie (1100°C) e oro (720°C), 104x75x54 cm

Giugno 1991: Mostra d’Arte Contemporanea – Personale di Amedeo Fiorese, Centro Parrocchiale Parrocchia Sacro Cuore, Romano d’Ezzelino (sotto).

1991.06_-_ok_-_Mostra_darte_contemporanea_personale_di_Amedeo_Fiorese_-_Centro_parrocchiale_di_Sacro_--_740x_--_
Dicembre 1991: viene pubbllicata una “GUIDA DI ROMANO D’EZZELINO” di Antonio Tino Scremin, Moro Editore, nella quale vengono evidenziate le opere di Amedeo Fiorese presenti nella Chiesa del Sacro Cuore.

1992

Luglio 1992: partecipa alla Fiera di Santo Stefano, Artigianato Commercio Servizi di Concordia Sagittaria (VE).

1992_-_01_-_ASCOLTO_1992_----OK_----__gras_dOlanda_colorati_ingobbi_-_smalti_scorie_1100_C_oro_720_C_-_104x75x54cm.page1
1992, ASCOLTO, gres d’Olanda colorati, ingobbi, smalti scorie (1100°C) e oro (720°C), 104x75x54 cm

1992_-_02_-_DISCO----_OK_----estrusione_1992_gres_dOlanda_colorati_1300_C_-_84x77x20cm.page1
1992, DISCO-ESTRUSIONE, gres d’Olanda colorati (1300°C), 84x77x20 cm

1992_-_03_-_DISCO-SENSAZIONI_-----_OK_-----1992_-_refrattario_gras_dOlanda_colorati_ingobbi_smalti_scorie_1100_C_01.page1
1992, DISCO-SENSAZIONI, refrattari, gres d’Olanda colorati, ingobbi, smalti e scorie, diam.132×10 cm

1992_-_04_-_EVOLUZIONE_COSMICA-----_OK_----_1992_-_refrattario_smalto_rame_1100_C_-_o_105_x_28_cm.page1
1992, EVOLUZIONE COSMICA, refrattario, smalto e rame (1000°C), diam. 105×28 cm

1992_-_05_-_ONDA_1992_------_0K------_gras_dOlanda_colorati_1250_C_-_o_114_x_10_cm.page1
1992, ONDA, gres d’Olanda colorati (1250°C), diam. 114×10 cm

1992_-_06_-_SOLE_1992_-----_OK_-----_refrattari_ingobbi_smalti_ossidi_1100_C_cristalli_oro_720_C_-_o_118_x_10_cm--_1500x.page1
1992, SOLE, refrattario, ingobbi, smalto, ossidi (1100°C), cristalli e oro (720°C), diam. 118×10 cm

1992_-_07_-_SPAZIALE_-----OK_------1992_-_Bronzo_-_200_x_90_x_75_cm.page1
1992, SPAZIALE, bronzo, 200x90x75 cm

1992_-_08_-_VOLO_1992----OK----_-_plexiglas_-_71_x_255_x_17_cm.page1
1992, VOLO, plexiglas, 71×25,5×17 cm

1994

Febbraio 1994: è presente nel Catalogo Ufficiale di Vicenza A-R-T-E, mostra mercato di Pittura Scultura Grafica, Ente Fiera di Vicenza.
Aprile 1994: partecipaa FORMA, salone della scultura di Perarolo di Arcugnano (VI).
Novembre 1994: è presente nel Numero 30 di ARTE MODERNA. L’arte contemporanea dal secondo dopoguerra ad oggi. Editoriale Giorgio Mondadori.
Dicembre 1994: è presente in SCULTURA. Catalogo della scultura italiana. N. 10. Editoriale Giorgio Mondadori.

1994_-_ACROBATA_1984_-_bronzo_lucido_nero_-_o_37_x_8_cm.page1
1994, ACROBATA, bronzo lucido e nero, diam. 57×8 cm

1994_-_PROSPETTIVA_1994_-oooooooookkkkk----_ok_-----_refrattario_gras_dOlanda_colorati_cristallina_ossidi_scorie_-_112_x_94_x_5_cm.page1
1994, PROSPETTIVA, refrattario, gres d’Olanda colorati, cristallina, ossidi e scorie, 112x94x5 cm

1995

Gennaio 1995: è presente in CAT, Censimento Artisi Triveneti, ’94- Ed. Arte Triveneta.
Novembre 1995: è presente in ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA. Opere e mercato di pittori e scultori. 1945 – 1995. Ed. Fenice 2000.

1995.11_---_amedeo_al_lavoto_-_H740x_
1995, Amedeo al lavoro

1995_-_ACROBATA_1995_-_bronzo_lucido_-_o_68_x_20_cm.page1
1995, ACROBATA, bronzo lucido, diam. 68×20 cm

1995_-_ALLA_MEMORIA_portale_1995_-_gras_monocottura_1290_C_-_83_x_64_x_11_cm.page1
1995, ALLA MEMORIA, PORTALE, gres monocottura (1290°C), 83x64x11 cm

1995_-_CATTEDRALE_1995_-_bronzo_lucido_ossidato_-_57_x_15_x_15_cm.page1
1995, CATTEDRALE, bronzo lucido e ossidato, 57x15x15 cm

1995_-_DISCO_1995_-_bronzo_lucido_patinato_-_o_30_x_3_cm_01.page1
1995, DISCO, bronzo lucido e patinato, diam. 30×3 cm

1995_-_NUOVI_MONDI_1995_-_Bronzo_-_19_x_61_x_12_cm.page1
1995, NUOVI MONDI, 1995, bronzo, 19x61x12 cm

1995_-_PROIEZIONE_DI_CULTURA_GLOBALE_1995_-_acciao_vetro_-_75_x_44_x_20_cm.page1
1995, PROIEZIONE DI CULTURA GLOBALE, acciaio e vetro, 75x44x20 cm

1995_-_PORTE_APERTE_AL_MONDO_DELLARTE_1995_-_gras_dOlanda_colorati_monocottura_a_1290_C-98x93x22cm_01.page1
1995, PORTE APERTE AL MONDO DELL’ARTE, gres d’Olanda colorati (monocottura 1290°C), 98x93x22

1995_-_SFERA_1995_-_gras_dOlanda_colorati_1260_C_-_o_50_x_50_cm.page1
1995, SFERA, gres d’Olanda colorati (1260°C), diam. 50×50 cm

1995_-_TOTEM_1995_-_argilla_colorata_dOlanda_-_117_x_61_x_26_cm.page1
1995, TOTEM, argilla colorata d’Olanda, 117x61x26 cm

1996

Giugno 1996: è presente nella pubblicazione “GRAFICA E OGGETTI D’ARTE” n. 24. Catalogo dell’Arte Moltiplicata in Italia. Editoriale Giorgio Mondadori.
Settembre 1996: partecipa alla Mostra “IL NUDO NELL’ARTE” a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (PD).

1996_-_COLONNA_DELLA_MEMORIA_1996_-_gras_dOlanda_colorati_monocottura_1300_C_-_ok_--312_x_56_x_37_cm
1996, COLONNA DELLA MEMORIA, semigres d’Olanda colorati (monocottura 1300°C), 312x56x37 cm

1996_-_ESPRESSIONE_DI_PENSIERO_1996_-_semigras_dOlanda_colorati_smalto_rame_-_25_x_545_x_10_cm.page1
1996, ESPRESSIONE DI PENSIERO, semigres d’Olanda colorati, smalto e rame, 25×54,5×10 cm

1996_-_FORZE_CONTRAPPOSTE_1996_-_gras_dOlanda_colorati_-_138_x_58_x_21_cm.page1
1996, FORZE CONTRAPPOSTE, gres d’Olanda colorati, 138x58x21 cm

1996_-_SOLE_1996_-_bronzo_lucido_patinato_-_o_150_x_35_cm.page1
1996, SOLE, bronzo lucido e patinato, diam.150×35 cm

1996_-_SPAZIALE_1996_-_refrattario_semigras_dOlanda_colorati_-_104_x_93_x_50_cm.page1
1996, SPAZIALE, refrattario e semigres d’Olanda, 109x93x50 cm

1996_-_UDIRE_1996_-_refrattario_semigras_dOlanda_-_109_x_69_x_50_cm.page1
1996, UDIRE, refrattario e semigres d’Olanda, 109x69x50 cm

1997

1997_-_FIORE_1997_-_legno_colori_acrilici_-_90_x_100_x_10_cm.page1
1997, FIORE, legno e colori acrilici, 90x100x10 cm

1997_-_NATURA_E_TECNOLOGIA_1997_-_legni_acrilico_olio_sabbia_con_ruggine_-_184_x_252_x_10_cm.page1
1997, NATURA E TECNOLOGIA, legni, acrillico, olio e sabbia con ruggine, 184×252,x10 cm

1997_-_SPAZIALE_1997_-_ok------legno_-_46_x_44_x_65_cm.page1
1997, SPAZIALE, legno, 46x44x6,5

1999

Marzo 1999: è presente nel catalogo “ARTISTI E OPERE. Veneto, Trentino-Alto adige, Friuli-Venezia Giullia”. Editoriale Giorgio Mondadori.
Agosto 1999: apre un’altra ampia mostra permanente in Via Angarano n.73, a Bassano del Grappa (sotto).

1985_-_164_Via_Angarano_n73_36061_Bassano_del_Grappa_---_ooooo-----
la mostra in Via Angarano, 73

2001

2001_-_01_--_160_-_Disegni_2001_0001.page1
2001 disegni

2001_-_02_--_LEGAMI_2001_-----_1500x_----_semigras_dOlanda_smalto_rame_-_40_x_42_x_28_cm.page1
2001, LEGAMI, semigres d’Olanda, smalto e rame, 40x42x28 cm

2001_-_03_--_LEGAMI_2001_-_15000x_-----semigras_dOlanda_smalto_rame_-_50_x_46_x_40_cm.page1
2001, LEGAMI, semigres d’Olanda, smalto e rame, 50x46x40 cm

2001_-_04_--_MONDO_TECNOLOGICO_2001_-_bronzo_lucido_patinato_-_85_x_90_x_80_cm.page1
2001, MONDO TECNOLOGICO, bronzo lucido e patinato, 85x90x80 cm

2001_-_05_-_PORTALE_2001_-_bronzo_lucido_patinato_-_57_x_225_x_15_cm.page1
2001, PORTALE, bronzo lucido e patinato, 57×22,5×15 cm

2001_-_06_--_SPAZIALE_2001_-_1500x_-----_bronzo_lucido_patinato_-_60_x_73_x_3_cm.page1
2001, SPAZIALE, bronzo lucido e patinato, 60x73x3 cm

dicembre 2001 (15) – Riporto l’articolo del Giornale di Vicenza perchè ci aiuta a capire i messaggi religioso-artistici presenti nella nuova Chiesa della Pentecoste della Parrocchia di San Vincenzo di Thiene, nella quale Amedeo Fiorese, ancora una volta, ha espresso genialità ed arte.
da “Il Giornale di Vicenza, del 15 dicembre 2001, cronaca di Thiene”, firmato da Maria Porra.
“Chiesa della Pentecoste”, così è chiamata la nuova parrocchiale di San Vincenzo che oggi alle 16.30 viene benedetta dal vescovo, di Padova Antonio Mattiazzo. Un sogno lungo trent’anni che diventa realtà concretizzandosi in uno spazio denso di simboli.
Ne parla il parroco don Piergiorgio Sandonà.
Dove affonda le radici l’idea della nuova chiesa?
“Tutto ha inizio con il lascito che don Fortunato Pozza destinò, nel 1972, alla costruenda chiesa nuova di San Vincenzo, segno che già allora se ne sentiva l’esigenza. La più antica chiesetta della città era infatti insufficiente per l’accresciuto numero degli abitanti. La scelta comunque non è stata facile»
Nel 1986 viene fatta un’ indagine tra le 750 famiglie della parrocchia ed il 70 % è favorevole alla nuova costruzione. Nel 1990 il Comune approva il piano particolareggiato San Vincenzo …
“Il Consiglio pastorale e la commissione chiesa pensano allora al progetto e dopo la presentazione alla comunità dei plastici con i tre modelli, proposti da professionisti locali, la scelta cade su quello redatto dagli arch. Elio Carollo e Roberlo Ronda. Nel 1995 finalmente la posa della prima pietra della nuova chiesa che è fulcro aggregante e rivitalizzazione del quartiere. Attigua inoltre alla bellissima chiesa trecentesca per sottolinearne la continuità storica. Cinque anni di impegno e di lavori, di ricerca di soluzioni tecniche e di una simbologia particolare, da cui deriva la denominazione di “Chiesa della Pentecoste”. Il risultato è davvero sorprendente. I dati tecnici parlano da soli: l’edificio quadrato, ma a pianta circolare, è orientato lungo la direttrice dell’asse principale del nuovo quartiere delineato dal piano particolareggiato, connotandolo così quale centro propulsore dell’area; ha un’altezza di ben 25 metri, una cupola con un diametro di 19 metri e una superficie mosaicata di 480 metri quadrati, divisi in 18 spicchi per sette vele. Per la prima volta le tessere del mosaico sono incollate su materiale plastico, il policarbonato, che permette la curvatura della volta. La singolare realizzazione è stata curata dagli arch. Carollo e Ronda, i calcoli eseguiti dall’ing. Ugo Signorini, le espressioni artistiche sono del prof. Amedeo Fiorese».
Uno spazio denso di simboli, dove teologia e arte si fondono per comunicare la cristianità.
“La volta mosaicata raffigura la Pentecoste. Una stupenda spirale, il dono dello Spirito Santo, facendosi sempre più fuoco scende sulle dodici colonne raffiguranti gli apostoli e forma la comunità dei credenti, quindi incontra l’acqua, simbolo del Battesimo. La luce esterna della cupola proviene da venti rosoni con i colori della liturgia e un ruscello accompagna ai piedi dell’altare sottolineando la curvatura del presbiterio. Nell’abside domina una grande pittura su tela, opera di Pino Cerati e dono di Daniele Apolloni in memoria del padre Eraldo. Ed ancora stupende vetrate cariche di simbolismi biblici, un arcobaleno a ricordare l’Alleanza, luce che diventa acqua e terra».
NB. a questa chiesa ci sarà un apposito file, data la sua importanza.

2003

Febbraio 2003 viene pubblicata nella rivista “CHIESA OGGI. Architettura e Comunicazione” un ampio e documentato servizio sulla chiesa di San Vincenzo di Thiene e sulle relative opere presenti, sottolineando le realizzazioni di Amedeo Fiorese (vedi sotto).

2003.02_-_Chiesa_Oggi_-_Architettura_e_comunicazione_-_n_57-2003_-_anno_XII_-_Di_Baio_Editore_00_---_740x--_

2003.02_-_Chiesa_Oggi_-_Architettura_e_comunicazione_-_n_57-2003_-_anno_XII_-_Di_Baio_Editore_28._---_740x---_

Aprile 2003, viene invitato e segnalato dalla Società Promotrice di Belle Arti della Liguria alla 1° Mostra della Ceramica Artistica Italiana – Porto Antico di Genova.
Settembre 2003 alcune immagine della creazione della nuova opera “INNO ALLA CONTEMPORANEITA'” utilizzando materiali di uso comune.

2003.09__Inno_alla_contemporaneita_---_h740x_---__

2003.09_Inno_alla_contemporaneita_----_740x_---_

2003.09-Inno_alla_contemporaneita_---_740x---_
2003, INNO ALLA CONTEMPORANEITA’, plastica e ferro, 177x285x175 cm

2003_-_01_-_CONTRAPPOSIZIONI_----_1500_----2003_-_refrattario_ingobbi_smalti_-_94_x_63_x_325_cm.page1
2003, CONTRAPPOSIZIONI, refrattario, ingobbi e smalti, 94x63x32,5 cm

zzz_-_2003_-_okokok_-----composizione_cosmica_PLASTICAFERRO_CERAMICA_55x85x55_cm_-_971
2003, COMPOSIZIONE COSMICA, plastica, ferro e ceramica, 55x85x55 cm

2003_-_02_-_FONTANA_2003_-_marmo_rosa_del_Portogallo_-_59_x_95_x_54_cm_01.page1
2003, FONTANA, marmo rosa del Portogallo, 59x95x54 cm

2004

Nel corso del 2004 compaiono nel panorama giornalistico vari articoli relativi alla Chiesa di San Vicenzo di Thiene con le sue numerose opere d’arte, in particolare quelle di Amedeo Fiorese, che richiamano numerosi cultori dell’arte (architetti, scultori, ecc.) ma anche numerosi turisti non solo italiani ma anche esteri.

2004.07-Quadro_inno_alla_contemporaneita_--_740x----
2004, Amedeo sta realizzando il quadro “Inno alla contemporaneità”

2004_-_GENESI_DI_UN_CUBO_2004_-_plastica_-_70_x_60_x_60_cm.page1
2004, GENESI DI UN CUBO, plastica, 70x60x60 cm

2004_-_SEQUENZE_EVOLUTIVE_2004_-_granulare_di_gras_olio_plastica_-_130_x_210_x_15_cm.page1
2004, SEQUENZE EVOLUTIVE, granuli di gres, olio e plastica, 130x210x15 cm

2004_-_STRUTTURA_DELLA_COMUNICAZIONE_2004_-_legno_acrilico_plastica_-_121_x_51_x_15_cm.page1
2004, STRUTTURE DELLA COMUNICAZIONE, legno, acrilico e plastica, 121x54x14 cm

2005

Aprile 2005, viene invitato alla 3^ Rassegna Nazionale “I TESORI DI CERAMICA” dalla Società Promotrice di Belle Arti della Liguria. Porto Antico, Genova.
Novembre 2005, è presente nel Numero 41 dell’ARTE MODERNA. L’ARTE CONTEMPORANEA DAL SECONDO DOPOGUERRA AD OGGI. EDITORIALE GIORGIO MONDADORI.
Novembre 2005, esce il libro “LA DIMORA DI DIO CON GLI UOMINI. CHIESA DELLA PENTECOSTE, PARROCCHIA SAN VINCENZO, DIOCESI DI PADOVA, THIENE, VI”. Edizioni BST, Romano d’Ezzelino, VI. Tale pregevole volume racconta ed illustra tutte le tappe che hanno portato alla realizzazione di questa bellissima chiesa, dove spirito e materia si fondano nella bellezza di Dio.
Di tale chiesa realizzerò un apposito file.

2005_-_VIAGGIO_COSMICO_n._1_2005_-_bronzo_lucido_patinato_-_o_130_x_20_cm_01.page1
2005, VIAGGIO COSMICO N.1, bronzo lucido e patinato, diam. 130x20cm

2005_-_VIAGGIO_COSMICO_n._2_2005_-_bronzo_lucido_patinato_-_1215_x_118_x_4_cm.page1
2005, VIAGGIO COSMICO N.2, bronzo lucido e patinato, 121x118x4 cm

NB. per eventuale uso di queste immagini è necessaria l’autorizzazione del Prof. Amedeo Fiorese

PERSONE – FIORESE AMEDEO – Bassano del Grappa 12-02-1939 – VITA E OPERE D’UN ARTISTA SENZA FINE – 02

Leggi tutto

PERSONE – FIORESE AMEDEO – Bassano del Grappa 12-02-1939 – VITA E OPERE D’UN ARTISTA SENZA FINE – 04

Leggi tutto