REBESCO PIERGIORGIO – SAN ZENONE DEGLI EZZELINI 24-11-1936 – SCULTORE E PITTORE – 05 – I DIPINTI (1980-2013)

I DIPINTI 

di PIERGIORGIO REBESCO

(parte seconda, dal 1980 al 2013 ) 

a cura di Vasco Bordignon 

1980, POZZO GARGANICO, olio su tavola, 30×40 cm. (Il Gargano è rappresentato dal promontorio montuoso che si estende nella parte settentrionale della Puglia e comprende la parte orientale della Provincia di Foggia. Nel suo interno vi è il Parco Nazionale del Gargano).   

1980, INSENATURA CON GINESTRE, olio su tavola, 40×55 cm

1980, BETULLE SUL MONFENERA, olio su tavola, 65×50 cm. Il Monfenera è una cima del Massiccio del Grappa, che assieme ai Monti Boccaor, Archeson, Pallone e Tomba degrada verso Pederobba e il fiume Piave. E’ stata zona di grandi battaglie soprattutto nella Prima Guerra Mondiale. Attualmente gode della presenza di appassionati  escursionisti per i suoi paesaggi e di tanti boschi di castagni e quindi anche di pregiate castagne.

1980, IL PIAVE A BIGOLINO, olio su tavola, 67×50 cm. Bigolino è una frazione del Comune di Valdobbiadene, situata in una delle rare zone pianeggianti di questo comune in Provincia di Treviso. L’abitato è addossato a una scarpata di circa trenta metri oltre la quale si estende l’ampio letto del fiume Piave. Qui, lungo il letto del fiume, è stata istituita l’area naturalistica del Settolo Basso, caratterizzata da ambienti umidi, habitat ideali per varie specie di uccelli. L’area ha anche importanza storica ed etnografica in quanto i suoi corsi d’acqua erano sfruttati da mulini e zattere che trasportavano il legname verso Venezia. 

1980, VECCHIO CARRUBO A MANACCORA VICINO A PESCHICI, olio su tavola, 40×55 cm.(Ad est di Peschici, tra due promontori rocciosi vi è la baia di Manaccora che offre una spiaggia dorata contornata da un mare turchese e da una ricca vegetazione mediterranea).

1981, GRANDE PINO A PESCHICI, olio su tavola, 50×70 cm.(Peschici è un comune della Provincia di Foggia, E’ una importante località di mare del Parco Nazionale del Gargano). 

1981, MULO A PESCHICI, olio su tavola, 40×55 cm. (vedi sopra)

1982, MAREGGIATA A MANACCORA, olio su tavola, 30×40 cm. (vedi sopra)

 

1982, LAGHETTO A BUCHSEE (BAVIERA), olio su tavola, 40×30 cm

1982, CON AMICI DI BAVIERA, olio su tavola, 50×60 cm

1982, CAVALLI SUL PROMONTORIO DI MANACCORA, olio su tavola, 50×61 cm. (vedi sopra)

1982, ULTIMA NEVE, olio su tavola, 50×75 cm

1983, BAVIERA, olio su tavola, 40×30 cm

1983, BALLERINA CON LUCE GIALLA. olio su tavola, 40×60 cm

1984, NEVE SULLA CASA DI PASQUA, 30×37 cm

1985, GUNNA, olio su tavola, 55×40 cm. (Gunna è un nome di fantasia per ricordare una cara persona che sta dipingendo).

1985, NEVE DI ARABBA, olio su tavola, 40×55 cm.(Arabba fa parte del comune di Livinallongo del Col di Lana, in Provincia di Belluno. E’ il centro più importante della Valle di Fodom che si estende ai piedi del massiccio del Sella, e circondata dalla più belle cime delle Dolomiti in un panorama mozzafiato. Arabba è il cuore delle Dolomiti ed uno dei paesi più caratteristici dell’arco alpino. Offre straordinarie vacanze sia d’estate che d’inverno). 

1985, MARTA, olio su tavola, 40×30 cm

1992, TRABUCCO A PESCHICI, olio su tavola, 55×70 cm. (vedi sopra)

1992, NATURA MORTA CON LARDO, olio su tavola, 60×80 cm

1992, NATURA MORTA CON ASPARAGI, olio su tavola, 67×59 cm

1992, NATURA MORTA CON PEPERONI E MELANZANE, olio su tavola, 55×70 cm

1992, CALIERA E ZUCCHE, olio su tavola, 50×65 cm

1992, SIGNORINA IN ROSSO, olio su tavola, 40×30 cm

1992, ULIVO A PESCHICI, olio su tavola, 70×55 cm. (vedi sopra)

1993, TRULLI A OSTUNI, olio su tavola, 40×55 cm. (Ostuni è un comune della Provincia di Brindisi. Sorge sulle ultime propaggini della Murgia meridionale. Caratteristica inconfondibile è la sua città vecchia, detta “La Terra”, sia per la inconfondibile accecante monocroma colorazione del suo abitato, rigorosamente di bianco, sia per le sue costruzioni aggrappate ai fianchi scoscesi di un colle formanti una pianta ellissoidale, con cinta muraria e torrioni di difesa. All’interno un dedalo di strade anguste e tortuose, che si aprono continuamente in corti, piazzette, vicoli che a loro volta rincorrono altre corti, piazzette, vicoli finché non si trova la vera strada, la via Cattedrale che ti conduce all’apice di questo affascinante groviglio aprendosi alla vista della stupenda cattedrale da dove lo sguardo sorvolando la piana degli ulivi incontra il mare). 

1993, POMODORI SUL MIO ORTO, olio su tavola, 55×40 cm

1994, SAN ZENONE DALLA COLLINA DEGLI ARMENI, olio su tavola, 55×70 cm. (Collina degli Armeni, ora così chiamata per la presenza da oltre ottant’anni dei padri Armeni Mechitaristi).

1995, DIETRO MONFUMO, olio su tavola, 55×79 cm. (Monfumo è un piccolo comune della Provincia di Treviso, geograficamente vicino ad Asolo, con il quale è stato aggregato nel passato. La sua superficie collinare ha indotto una prevalentemente economia agricola (allevamento, vigneti), tuttora presente anche se con grandi difficoltà).

1995, CASCATINE A BIGOLINO, olio su tavola, 40X55 cm. (vedi sopra). 

1995, TRULLO A CEGLIE MESSAPICA, olio su tavola, 70×55 cm. (E’ un comune della Provincia di Brindisi. Il territorio comunale sostanzialmente si suddivide in due macro-aree: una, dall’aspetto collinare, estesa a nord-ovest dell’abitato, si presenta con dolci colline e terrazzamenti con muretti a secco e numerosissimi trulli; l’altra scende lentamente verso la pianura salentina. Nel territorio vi sono numerose forme carsiche (doline, grotte, inghiottitoi,ecc.): queste oltre ad un valore paesaggistico e naturalistico hanno anche un valore storico-archeologico, in quanto, spesso, si trovano segni di antichi insediamenti umani).

1996, NUDINO, olio su tavola, 30×25 cm

1997, OBSERVATORY VICTORIA BC, olio su tavola, 30×70 cm. (Il quadro coglie la visione dall’Osservatorio astronomico situato presso Victoria, una delle città più importanti dell’Isola di Vancouver. Questa isola dell’Oceano Pacifico è situata lungo la costa occidentale della Columbia Britannica del Canada)

1998, PAPAVERI A CA’ RAINATI, olio su tavola, 30X37 cm. Ca’ Rainati è una frazione del Comune di San Zenone degli Ezzelini. 

1998, VICTORIA, CANADA, olio su tavola, 40×30 cm. (vedi sopra)

2003, FIORI GIALLI IN VASO, olio su tavola, 45×35 cm

2004, LIMONE SUL GARDA, olio su tela ), 40×30 cm. (Limone sul Garda è un comune della Provincia di Brescia, ed è il comune più settentrionale della sponda lombarda del lago e il più orientale della Provincia di Brescia. E’ famoso per le sue particolari limonaie, per il suo pregiato olio d’oliva e per la longevità dei suoi abitanti)

2006. LUSSINPICCOLO, olio su tavola, 41×40. (Lussinpiccolo è una città dell’isola croata di Lussino, nel Mare Adriatico settentrionale. E’ situata nella valle d’Augusto, un profondo porto naturale (riparato dalla bora) che corre lungo l’asse principale dell’isola e che comunica con il mare attraverso due bocche: Bocca Vera, navigabile, e Bocca Falsa,  agibile soltanto con gommoni e piccoli motoscafi. La città si stende sui due lati del porto, ma principalmente sul soleggiato lato settentrionale. E’ meta turistica). 

2011, ZUCCHE NELLO STUDIO, olio su tavola, 40×55 cm

2012, BOSCO IN MONFENERA, olio su tavola, 50×65 cm. (vedi sopra)

2012, GELSO IN AUTUNNO, olio su tavola, 33×40

2013, A NORD DI VILLA PIOVENE, olio su tavola, 75×60 cm. (Villa Negri-Piovene si trova nel Comune di Mussolente e fa parte della Rete della VilleVenete). 

FONTI DOCUMENTALI

Conoscere San Zenone degli Ezzelini a cura di Gabriele Farronato, II^ Edizione 1988.

Vari siti internet riferiti alle voci nominate.

**********

 

PERSONE – BONATO RAFFAELLO “SORIO” – NOVE (VI) 06-09-1940 – L’ARTE CERAMICA – 09 – CREAZIONI STATUARIE

Leggi tutto

REBESCO PIERGIORGIO – SAN ZENONE DEGLI EZZELINI 24-11-1936 – SCULTORE E PITTORE – 04 – I DIPINTI (1952-1979)

Leggi tutto